New Wombs

The Book on Amazon The Book on Academia

Featured / Leave a comment

New Wombs

The Book on Amazon The Book on Academia

Featured / Leave a comment

Fare città nella città

Il mio nuovo libro, una raccolta di saggi e di progetti risultato dei lavori del Master Inarch di Architetture Sostenibili ed in particolare del laboro fatto sulla possibile rigenerazione delle torri di Tor Bella Monaca, è in libreria! Grazie all’infaticabile

Featured / Leave a comment

Fare città nella città

Il mio nuovo libro, una raccolta di saggi e di progetti risultato dei lavori del Master Inarch di Architetture Sostenibili ed in particolare del laboro fatto sulla possibile rigenerazione delle torri di Tor Bella Monaca, è in libreria! Grazie all’infaticabile

Featured / Leave a comment

Laboratorio Roma

Questo libro racconta l’esperienza di un laboratorio di progettazione che ho curato per conto di InarchLazio tra il 2014 e il 2015. Il progetto era basato sulla collaborazione tra l’Assessorato alla Rigenerazione Urbana del Comune di Roma diretto da Giovanni

Featured / Leave a comment

Laboratorio Roma

Questo libro racconta l’esperienza di un laboratorio di progettazione che ho curato per conto di InarchLazio tra il 2014 e il 2015. Il progetto era basato sulla collaborazione tra l’Assessorato alla Rigenerazione Urbana del Comune di Roma diretto da Giovanni

Featured / Leave a comment
/ news

Paesaggi Sensibili :duepunti

Paesaggi è finalmente in libreria grazie agli amici di :duepunti edizionievviva!!!

Featured / Leave a comment
/ news

Paesaggi Sensibili :duepunti

Paesaggi è finalmente in libreria grazie agli amici di :duepunti edizionievviva!!!

Featured / Leave a comment
/ news

Architettura Produttiva. Principi di progettazione ecologica.

Ho appena ricevuto il libro: eccolo qui! : )

Featured / 2 comments
/ news

Architettura Produttiva. Principi di progettazione ecologica.

Ho appena ricevuto il libro: eccolo qui! : )

Featured / 2 comments

A Global History of IBA-1984/87

My review of Esra Akcan’s Open Architecture: Migration, Citizenship and the Urban Renewal of Berlin-Kreuzberg by IBA – 1984/87 (Birkhäuser, 2018) A humanist trajectory “Writing this book, I often felt like a weaver, interlacing stories of distinct individuals from different

A Global History of IBA-1984/87

My review of Esra Akcan’s Open Architecture: Migration, Citizenship and the Urban Renewal of Berlin-Kreuzberg by IBA – 1984/87 (Birkhäuser, 2018) A humanist trajectory “Writing this book, I often felt like a weaver, interlacing stories of distinct individuals from different

TOWARDS INTERSECTIONAL JUSTICE

Unbuilding structures of oppressionMaking space for inclusive, empowering and reparative practices This is the fourth of a series of online events by ECOWEEK, an NGO with the mission to change people’s habits and promote sustainability. The 48-hours virtual event will

TOWARDS INTERSECTIONAL JUSTICE

Unbuilding structures of oppressionMaking space for inclusive, empowering and reparative practices This is the fourth of a series of online events by ECOWEEK, an NGO with the mission to change people’s habits and promote sustainability. The 48-hours virtual event will

Rigenerare con gli abitanti. Costruire comunità.

Raccogliendo i lavori del Master INARCH in Architetture Sostenibili sul quartiere di Massima, questo quaderno racconta una ipotesi di rigenerazione urbana basata sulla possibilità di combinare strategie che operino dall’alto e dal basso, affidando all’amministrazione pubblica un ruolo di regia

Rigenerare con gli abitanti. Costruire comunità.

Raccogliendo i lavori del Master INARCH in Architetture Sostenibili sul quartiere di Massima, questo quaderno racconta una ipotesi di rigenerazione urbana basata sulla possibilità di combinare strategie che operino dall’alto e dal basso, affidando all’amministrazione pubblica un ruolo di regia

Tempo di Parità

Una riflessione a più voci delle architette Katia Accossato, Katia Fucci, Marialuisa Palumbo e Francesca Perani, pubblicato su ARTRIBUNE il 25/09/2020 Fare architettura è difficile, si sa.Quello che meno si sa è che se si è femmina, e quindi architetta,

Tempo di Parità

Una riflessione a più voci delle architette Katia Accossato, Katia Fucci, Marialuisa Palumbo e Francesca Perani, pubblicato su ARTRIBUNE il 25/09/2020 Fare architettura è difficile, si sa.Quello che meno si sa è che se si è femmina, e quindi architetta,

Notes for a Lyberation Syllabus

Published on Domusweb in English and Italian Individual suitcases have to be different, everyone has to have her/his own obsessions (her evolving, and always returning, research questions). Yet, there are authors and texts that everyone should know. These fundamental, or

Notes for a Lyberation Syllabus

Published on Domusweb in English and Italian Individual suitcases have to be different, everyone has to have her/his own obsessions (her evolving, and always returning, research questions). Yet, there are authors and texts that everyone should know. These fundamental, or

Cities, Democracy and the 99 Percent

Cities are gaining importance and influence worldwide. They sustain the global economy, set cultural trends, produce greenhouse gas emissions and consume energy; they attract migration flows and foster new political waves. While cities were supposed to be declining back in

Cities, Democracy and the 99 Percent

Cities are gaining importance and influence worldwide. They sustain the global economy, set cultural trends, produce greenhouse gas emissions and consume energy; they attract migration flows and foster new political waves. While cities were supposed to be declining back in

Palermo: open city, culture capital and hospitality hot spot

Pubblicato su Domusweb, qui in italiano “If someone asks me how many migrants there are in Palermo, I answer that there are none, because whoever comes to Palermo is Palermitan,” said Leoluca Orlando, the mayor of Palermo, during the opening

Palermo: open city, culture capital and hospitality hot spot

Pubblicato su Domusweb, qui in italiano “If someone asks me how many migrants there are in Palermo, I answer that there are none, because whoever comes to Palermo is Palermitan,” said Leoluca Orlando, the mayor of Palermo, during the opening